Terme Merano SpaGara Telematica017414/2019

Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

(Aggiudicata)
Servizio assistenza e vigilanza bagnanti per lo stabilimento termale
Tipo di appalto:
Servizi
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
21/02/2019 16:31
Codice gara AVCP:
7264922
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti che rispettano le clausole sociali:

Informazioni aggiuntive

Categorie

  • 752. Servizi forniti all'intera collettività

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Formula bilineare (cfr. Linee guida ANAC n. 2/2016 par. IV))
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:
No

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1 Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano7706687F491 Servizio€ 1.272.304,3281230,0070,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 Disciplinare di gara
2 Download Documento Bando di gara (98,45 KB)
3 Download Documento Auftragsbekanntmachung (101,82 KB)

Date

Inizio ricezione offerte:
21/02/2019 18:00:00
Fine ricezione offerte:
01/04/2019 12:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 05/04/2019 12:53

Apertura documentazione tecnica

Ente committente: Terme Merano Spa

Stazione appaltante: Terme Merano Spa

Gara: Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

Auftrag gebendes Amt: Therme Meran Ag

Vergabestelle: Therme Meran Ag

Ausschreibung: Überwachungs- und Rettungsdienst der Therme Meran

In data 08.04.2019 alle ore 8.30 verrà data comunicazione dell'esito del soccorso istruttorio e della componsizione della commissione.

in data 08.04.2019 alle ore 14.00 verrà aperta in seduta pubblica la documentazione tecnica. Successivamente la commissione inizierà i lavori in seduta riservata.

2

Pubblicata il 10/04/2019 17:24

Apertura documentazione economica - Öffnung der wirtschaftlichen Anbegote

Ente committente: Terme Merano Spa

Stazione appaltante: Terme Merano Spa

Gara: Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

Auftrag gebendes Amt: Therme Meran Ag

Vergabestelle: Therme Meran Ag

Ausschreibung: Überwachungs- und Rettungsdienst der Therme Meran

Con la presente si comunica che in data12.04.2019 alle ore 14.30 verranno aperte in seduta pubblica nella sala riunioni di Terme Merano S.p.A., piazza Terme 9, 39012 Merano, le offerte economiche.

Man teilt mit, dass am 12.04.2019 um 14.30 in öffentlicher Sitzung im Sitzungssaal der Therme Meran AG in 39012 Meran, Thermenplatz 9, die wirtschaftlichen Angebote geöffnet werden.

Distinti saluti - Mit freundlichen Grüßen.

3

Pubblicata il 10/04/2019 17:26

ERRATA CORRIGE - Apertura offerte economiche - Öffnung der wirtschaftlichen Angebote

Ente committente: Terme Merano Spa

Stazione appaltante: Terme Merano Spa

Gara: Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

Auftrag gebendes Amt: Therme Meran Ag

Vergabestelle: Therme Meran Ag

Ausschreibung: Überwachungs- und Rettungsdienst der Therme Meran

Con la presente si comunica che in data 11.04.2019 alle ore 14.30 verranno aperte in seduta pubblica nella sala riunioni di Terme Merano S.p.A., piazza Terme 9, 39012 Merano, le offerte economiche.

Man teilt mit, dass am 11.04.2019 um 14.30 in öffentlicher Sitzung im Sitzungssaal der Therme Meran AG in 39012 Meran, Thermenplatz 9, die wirtschaftlichen Angebote geöffnet werden.

Distinti saluti - Mit freundlichen Grüßen.

4

Pubblicata il 24/04/2019 18:54

Apertura documentazione economica - Öffnung der wirtschaftlichen Anbegote

Ente committente: Terme Merano Spa

Stazione appaltante: Terme Merano Spa

Gara: Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

Auftrag gebendes Amt: Therme Meran Ag

Vergabestelle: Therme Meran Ag

Ausschreibung: Überwachungs- und Rettungsdienst der Therme Meran

Con la presente si comunica che in data 29.04.2019 alle ore 11.30 verranno aperte in seduta pubblica nella sala riunioni di Terme Merano S.p.A., piazza Terme 9, 39012 Merano, le offerte economiche.

Man teilt mit, dass am 29.04.2019 um 11.30 in öffentlicher Sitzung im Sitzungssaal der Therme Meran AG in 39012 Meran, Thermenplatz 9, die wirtschaftlichen Angebote geöffnet werden.

Distinti saluti - Mit freundlichen Grüßen.

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 13/03/2019 11:33

Domanda

Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

Spett.le Stazione Appaltante,

PREMESSO CHE:

- Nel progetto di servizio è richiesta "Indicazione della capacità e della formazione linguistica del personale addetto al servizio"

- nel disciplinare di gara "l’aggiudicatario del contratto di appalto è tenuto ad assorbire prioritariamente nel proprio organico il personale già operante alle dipendenze dell’operatore economico uscente"

SI RICHIEDE

al fine di valutare formazione, costi del personale e ogni elemento necessario a formulare un offerta congrua:

Elenco del personale, in forma anonima (in totale assenza di dati anagrafici), contente Livello Retributivo, livello conoscenza italiano e tedesco e relative certificazioni

es:

n. 1 assistente bagnanti, 4^ livello, italiano: fluente, tedesco: fluente, certificato/patentino di bilinguismo: no

n. 3 assistente bagnanti, 5^ livello, italiano: fluente, tedesco: fluente, certificato/patentino di bilinguismo: SI

Cordiali saluti,

Mauro Zambaldi

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Terme Merano Spa

Stazione appaltante: Terme Merano Spa

Servizio di vigilanza e salvataggio dello stabilimento termale Terme Merano

Egregio operatore economico,

in risposta alla Sua nota di data 06.03.2019, Le comunichiamo che abbiamo nel frattempo ricevuto le informazioni richieste dall’attuale appaltatore del servizio di assistenza bagnanti, che riguardano il personale attualmente impiegato presso Terme Merano. In allegato trova un elenco, in forma anonima, del personale con le seguenti informazioni: qualifica e mansione, CCNL applicato, ore settimanali e livello di conoscenza della lingua italiana, tedesca e inglese.

Significhiamo che al punto 1.2.3.1 del disciplinare di gara, contenente la c.d. clausola sociale, è previsto che “al fine di promuovere la stabilità occupazionale nel rispetto dei principi dell’Unione Europea, e ferma restando la necessaria armonizzazione con l’organizzazione dell’operatore economico subentrante e con le esigenze tecnico-organizzative e di manodopera previste nel nuovo contratto, l’aggiudicatario del contratto di appalto è tenuto ad assorbire prioritariamente nel proprio organico il personale già operante alle dipendenze dell’operatore economico uscente, come previsto dall’articolo 50 del Codice, garantendo l’applicazione dei CCNL di settore, di cui all’art. 51 del d.lgs. 15 giugno 2015, n. 81.”L’ambito di incidenza delle clausole sociali deve, dunque, essere armonizzato e reso compatibile con l’organizzazione di impresa prescelta dall’imprenditore subentrante e ciò anche laddove tale obbligo sia previsto dalla contrattazione collettiva e in ogni caso non comporta alcun obbligo per l’impresa aggiudicataria di un appalto pubblico di assumere a in forma automatica e generalizzata il personale già utilizzato dalla precedente impresa o società affidataria (cfr. TAR Toscana, sez. I, sent. n. 18/2018; sez. III, sent. n. 231/2017). Riguardo all’applicazione della clausola sociale ANAC ha recentemente pubblicato una linea guida (la n. 13 del 13.02.2019) a cui Vi rinviamo.

Ricordiamo che in ogni caso, tutti i profili dell’offerta tecnica degli operatori economici che formano oggetto di valutazione da parte della Commissione tecnica in applicazione dei criteri di valutazione (come ad esempio la capacità linguistica del personale inserito nell’organigramma dell’operatore economico – punto 1.3. dei criteri di valutazione) devono essere garantiti dall’offerente aggiudicatario anche nella fase esecutiva. Ciò in applicazione del principio generale dell’immodificabilità dell’offerta, che è regola posta a tutela della imparzialità e della trasparenza dell’agire della stazione appaltante, nonché ad ineludibile tutela del principio della concorrenza e della parità di trattamento tra gli operatori economici che prendono parte alla procedura concorsuale.

Cordiali saluti.
Download Allegato comunicazione-t641248i0a3055e2206.pdf